SABATO 7 NOVEMBRE 2020, ORE 21:00

SHOW

Compagnia Teatrale Acchiappasogni

INGRESSO GRATUITO

TRAMA

La nuova commedia originale della Compagnia Teatrale Acchiappasogni nasce come un progetto meta-teatrale incentrato sul tema delle emozioni (non a caso il titolo SHOW, oltre a significare spettacolo, consiste nell’acronimo inglese delle quattro emozioni primarie: sadness, happiness, outrage e worry: tristezza, gioia, rabbia e paura), analizzate dal punto di vista psicologico, interpretativo, musicale, illuminotecnico e scenografico, al fine di realizzare uno spettacolo atto a dimostrare come la pratica dell’arte teatrale possa essere strumento di educazione e maturazione nella gestione della propria personalità e del proprio carattere.
La rappresentazione narra dunque le vicissitudini di una giovane compagnia teatrale amatoriale intenta a mettere in scena l’Amleto di William Shakespeare durante la pandemia di Covid-19, che ha messo in crisi le vite dei singoli membri del gruppo ed il mondo dello spettacolo in generale. Le molte difficoltà incontrate nella realizzazione dell’opera mettono pertanto a dura prova la compagnia e le sue dinamiche interne, ma è proprio grazie agli attriti che si vengono a creare che i protagonisti riescono infine a prendere coscienza dei propri limiti e della difficoltà che spesso ciascuno di noi ha nella gestione delle proprie emozioni, le quali vengono anch’esse messe in scena attraverso degli spaccati che interrompono la narrazione per offrire al pubblico un simpatico ma approfondito scorcio della coscienza collettiva del gruppo di giovani teatranti.


SABATO 14 NOVEMBRE 2020, ORE 21:00

UOMINI CON LA VALIGIA

Compagnia dei Curiosi di Vigonza

 BIGLIETTO: 8€

 BIGLIETTO RIDOTTO: 5€

Uomini con la valigia è un insieme di storie che regalano uno spettacolo unico nel suo genere. Esilaranti, malinconiche, surreali o poetiche. Sei storie, apparentemente unite tra loro solo per il fatto che ciascun protagonista ha con sé una valigia. In realtà si tratta di sei tessere di un unico mosaico, sei fili di un’unica matassa che alla fine si sbroglierà in maniera inaspettata e suggestiva.
Si è portati spesso a pensare che il teatro dialettale possa essere solo comico o che possa raccontare solo storie frivole. Quello che qui si cerca di proporre, invece, è un dialetto inaspettato, più realistico, attuale e concreto, che progressivamente si spoglia di stereotipi e clichés. Si ride fino alle lacrime ma ci si emoziona anche fino ai brividi, per uno spettacolo che, pur utilizzando il dialetto, propone un teatro moderno, con scelte registiche e narrative decisamente inusuali per il genere.


SABATO 21 NOVEMBRE 2020, ORE 21:00

“Le tre Marie”

Di V. Di Piramo Commedia Brillante in dialetto veneto

Compagnia teatrale ENNEENNE TEATRO di Loreggia (Padova)

 BIGLIETTO: 8€

 BIGLIETTO RIDOTTO: 5€

TRAMA

Tre sorelle zitelle, vivono nella monotonia delle quattro mura domestiche, quando l’arrivo improvviso e inaspettato di un evaso dal carcere, stravolge la loro vita. Inizia così una gara per accaparrarsi le grazie del malcapitato che si trasformerà in prigioniero delle voglie represse delle “Tre Marie”.

 


SABATO 28 NOVEMBRE 2020, ORE 21:00

 


RASSEGNE TEATRALI